TatjanaGromača
  Tatjana  Gromača

Tatjana Gromača è nata nel 1971 a Sisak, Croazia. È laureata in filosofia e storia della letteratura, di professione fa la giornalista. Fino ad ora ha pubblicato i libri Nešto nije u redu? (C’è qualcosa che non va?), Menadar, Zagabria, 2000 (poesia), Crnac (Il negro), Durieux, Zagabria, 2004 (romanzo); Bijele vrane – Priće iz Istre (Corvi bianchi – Storie istriane), Profil, Zagabria, 2005 (reportage di viaggio).
I suoi libri sono stati tradotti in tedesco, boemo, polacco, sloveno, bulgaro e macedone, mentre il Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc” di Fiume (Rijeka) ha messo in scena uno spettacolo di grande successo tratto dal suo romanzo Crnac.
Lavora presso il quotidiano di Fiume “Novi List”.
Vive in Istria insieme al marito Radenko Vadanjel, anche lui scrittore, e alla figlia Marta.