Silvio Ferrari accademico nazionale della Croazia

Approfondimenti

10/06/2018, ore 09:53

Riconoscimento a Zagabria per l'attività di traduttore

CAMOGLI. Silvio Ferrari è stato nominato embro dell'Accademia nazionale croata di Arte e Scienza. «Sono onorato», il commento del professor Ferrari che giovedì prossimo 14 giugno, sarà a Zagabria per la cerimonia. Arrivato a Camogli (dove ha messo radici) da bambino, riceve ora il prestigioso riconoscimento dal suo Paese natale per l'attività di traduttore dalle lingue bosniaca, croata e serba iniziata negli anni Settanta, per Feltrinelli, Einaudi, Garzanti e per la genovese San Marco dei Giustiniani, tra le altre case editrici. Più di cinquanta autori di espressioni poetico-letterarie eterogenee, da Predrag Matvejevi a Miroslav Krleza, da Fabrio Nedjeljko (uno dei lavori più recenti è "L'esercizio della vita", la storia della città di Fiume in epoca moderna, per la casa editrice Oltre, di Paolo Paganetto, di Sestri Levante)

Commenti   |   Stampa   |   Segnala   |  Ufficio Stampa Oltre Edizioni Ufficio Stampa