CATALOGO AUTORI APPROFONDIMENTI EVENTI ARTE & ARTISTI UNIVERSITÀ
tutti gli approfondimenti tutti i video tutti i podcast

tutti gli approfondimentitutti i videotutti i podcast

Articoli






Cartagine oltre il mito
C una sorta di mitologia attorno alla citt fenicia di Cartagine che nasce con la sua fondatrice, Elissa, in fuga da Tiro siamo nel IX secolo a.C., chiamata Didone dalla popolazione della costa africana (dove infine la fuga termina) e continua con la costruzione della citt nuova, Qrt Hdst secondo la toponomastica punica. I Fenici sono marinai-commercianti, alla perenne ricerca di oro e argento (cos li descrivono Erodoto e Diodoro Siculo), seguaci di di sanguinari: ma forse qui il mito dei tophet uno visibile sullisola di Mozia, di fronte a Marsala cio i cimiteri che conterrebbero i resti di infanti sacrificati deve la sua origine pi a una storiografia greca partigiana, e ai romanzi di Flaubert, che alla realt storica.

[leggi tutto]
C una sorta di mitologia attorno alla citt fenicia di Cartagine che nasce con la sua fondatrice, Elissa, in fuga da Tiro siamo nel IX secolo a.C., chiamata Didone dalla popolazione della costa africana (dove infine la fuga termina) e continua con la costruzione della citt nuova, Qrt Hdst secondo la toponomastica punica. I Fenici sono marinai-commercianti, alla perenne ricerca di oro e argento (cos li descrivono Erodoto e Diodoro Siculo), seguaci di di sanguinari: ma forse qui il mito dei tophet uno visibile sullisola di Mozia, di fronte a Marsala cio i cimiteri che conterrebbero i resti di infanti sacrificati deve la sua origine pi a una storiografia greca partigiana, e ai romanzi di Flaubert, che alla realt storica.

[leggi tutto]




Miss Marx La figura titanica e sofferta della figlia del Capitale
Il libro inizia con la morte per suicidio di Tussy (Eleanor Marx) e questo pu disorientare il lettore che forse si aspetterebbe di conoscere, man mano che va avanti con la lettura, il motivo per cui lha fatto. Ma lintento, egregiamente riuscito da parte della scrittrice, era proprio quello di metterci davanti al fatto compiuto e portarci indietro, nel mondo a noi oscuro, della Londra di un tempo con approfonditi e sorprendenti riferimenti storici da vera esperta del periodo. Attraverso uno spettacolo realistico e affascinante e in un contesto politico in grande fermento, Tussy viene scavata nel profondo del suo animo e della sua psiche, con una minuziosit a volte anche crudele. Nelle gravi difficolt che incontra nella sua breve vita, Tussy non si risparmia mai, inventandosi di volta in volta lavori o attivit che possono renderla indipendente o quantomeno distrarla dallinizio del male oscuro, a lei ancora sconosciuto, ma che gi la sta minando.

[leggi tutto]
Il libro inizia con la morte per suicidio di Tussy (Eleanor Marx) e questo pu disorientare il lettore che forse si aspetterebbe di conoscere, man mano che va avanti con la lettura, il motivo per cui lha fatto. Ma lintento, egregiamente riuscito da parte della scrittrice, era proprio quello di metterci davanti al fatto compiuto e portarci indietro, nel mondo a noi oscuro, della Londra di un tempo con approfonditi e sorprendenti riferimenti storici da vera esperta del periodo. Attraverso uno spettacolo realistico e affascinante e in un contesto politico in grande fermento, Tussy viene scavata nel profondo del suo animo e della sua psiche, con una minuziosit a volte anche crudele. Nelle gravi difficolt che incontra nella sua breve vita, Tussy non si risparmia mai, inventandosi di volta in volta lavori o attivit che possono renderla indipendente o quantomeno distrarla dallinizio del male oscuro, a lei ancora sconosciuto, ma che gi la sta minando.

[leggi tutto]




Nel Novecento le favole narrano il disagio e il disorientamento
Carla Boroni parla del suo nuovo lavoro Favole e fiabe di scrittori della letteratura italiana

Non solo Esopo, Fedro, La Fontaine, Le mille e una notte , i Grimm, Collodi o Gianni Rodari: la favola in ogni tempo ha sedotto gli scrittori, e il Novecento italiano ricco di autori famosi che si sono cimentati con la sua facile - apparentemente - struttura. La scrittrice Carla Boroni, professore associato di Letteratura contemporanea allUniversit Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, in uno studio molto interessante andata alla scoperta di quelle che sono Lenostre favole, selezionando ben 50 Favole e fiabe di scrittori della letteratura italiana (Gammar Edizioni, XIV-376 pagine, 21 euro). Il libro - premette la prof.Boroni - si propone di far rivivere favola e fiaba del passato attraverso alcuni scrittori del Novecento quali Gozzano, Palazzeschi, Moravia, Rigoni Stern, Arpino, Malerba, Papini, Elsa Morante, Soffici, Tonino Guerra,Camilleri e tanti altri, tutti "pezzi da novanta" della letteratura contemporanea. I testi, scelti con attenzione, possono servire per costruire unit di apprendimento per i bimbi della scuola primaria e dellinfanzia. La severit di tanti di questi poeti e prosatori nulla toglie alla freschezza delle composizioni proposte. A margine di ogni racconto sono proposti una nota biografica e qualche suggerimento per il lavoro in classe.

[leggi tutto]
Carla Boroni parla del suo nuovo lavoro Favole e fiabe di scrittori della letteratura italiana

Non solo Esopo, Fedro, La Fontaine, Le mille e una notte , i Grimm, Collodi o Gianni Rodari: la favola in ogni tempo ha sedotto gli scrittori, e il Novecento italiano ricco di autori famosi che si sono cimentati con la sua facile - apparentemente - struttura. La scrittrice Carla Boroni, professore associato di Letteratura contemporanea allUniversit Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, in uno studio molto interessante andata alla scoperta di quelle che sono Lenostre favole, selezionando ben 50 Favole e fiabe di scrittori della letteratura italiana (Gammar Edizioni, XIV-376 pagine, 21 euro). Il libro - premette la prof.Boroni - si propone di far rivivere favola e fiaba del passato attraverso alcuni scrittori del Novecento quali Gozzano, Palazzeschi, Moravia, Rigoni Stern, Arpino, Malerba, Papini, Elsa Morante, Soffici, Tonino Guerra,Camilleri e tanti altri, tutti "pezzi da novanta" della letteratura contemporanea. I testi, scelti con attenzione, possono servire per costruire unit di apprendimento per i bimbi della scuola primaria e dellinfanzia. La severit di tanti di questi poeti e prosatori nulla toglie alla freschezza delle composizioni proposte. A margine di ogni racconto sono proposti una nota biografica e qualche suggerimento per il lavoro in classe.

[leggi tutto]




A Roma, novembre
Roma. Novembre-dicembre 1998. C una strana nebbia in citt, spetta allattempato scattante commissario Gigi Mar decifrare lomicidio di un economista, lamico e Maestro professor Nicola Cusano, corpo senza vita riverso nella poltrona dietro la scrivania, camicia bianca lordata di sangue, testa reclinata sul petto, profilo sconciato da un colpo darma tirato a bruciapelo. Il sor Bruno, portiere della palazzina in via Annia Faustina, ha avvisato la polizia; lispettore napoletano Gennaro Zocchi si precipitato a chiamarlo in Questura; accorso, nel dolore. Lesordio della bella serie del grande Mario Quattrucci (Velletri, 1936) usc poco pi di venti anni fa, viene ora ripubblicato con una prefazione aggiornata dellautore che ricostruisce la spinta a scrivere fiction quando rinunci a tutti gli incarichi ed onori istituzionali allinizio dei Novanta, la genesi del personaggio, il genere, la lingua, i nomi, Mar in onore del poeta Mauro, Giggetto in onore del nonno. Godibile.

[leggi tutto]
Roma. Novembre-dicembre 1998. C una strana nebbia in citt, spetta allattempato scattante commissario Gigi Mar decifrare lomicidio di un economista, lamico e Maestro professor Nicola Cusano, corpo senza vita riverso nella poltrona dietro la scrivania, camicia bianca lordata di sangue, testa reclinata sul petto, profilo sconciato da un colpo darma tirato a bruciapelo. Il sor Bruno, portiere della palazzina in via Annia Faustina, ha avvisato la polizia; lispettore napoletano Gennaro Zocchi si precipitato a chiamarlo in Questura; accorso, nel dolore. Lesordio della bella serie del grande Mario Quattrucci (Velletri, 1936) usc poco pi di venti anni fa, viene ora ripubblicato con una prefazione aggiornata dellautore che ricostruisce la spinta a scrivere fiction quando rinunci a tutti gli incarichi ed onori istituzionali allinizio dei Novanta, la genesi del personaggio, il genere, la lingua, i nomi, Mar in onore del poeta Mauro, Giggetto in onore del nonno. Godibile.

[leggi tutto]




Quale futuro ci riservano gli astri? Duska Bisconti li ha letti per noi
Segnali positivi per il 2021: cambia lo spirito del tempo
Interrogare lo Zodiaco e consultare landamento astrale dei vari segni pu rappresentare un metodo efficace per esorcizzare paure e preoccupazioni, al termine di un anno complicato e doloroso come quello ormai avviato allepilogo. Il bel libro Diario delle stelle 2021 di Duska Bisconti autrice italo-croata qui alla seconda prova letteraria in campo astrologico non il solito manuale per interpretare un tema natale, leggere i transiti, studiare le posizioni di pianeti celesti o consultare lascendente, bens costituisce unattenta analisi, organizzata e sistemica, del 2021, considerato anno spartiacque tra il vecchio e il nuovo mondo.

[leggi tutto]
Segnali positivi per il 2021: cambia lo spirito del tempo
Interrogare lo Zodiaco e consultare landamento astrale dei vari segni pu rappresentare un metodo efficace per esorcizzare paure e preoccupazioni, al termine di un anno complicato e doloroso come quello ormai avviato allepilogo. Il bel libro Diario delle stelle 2021 di Duska Bisconti autrice italo-croata qui alla seconda prova letteraria in campo astrologico non il solito manuale per interpretare un tema natale, leggere i transiti, studiare le posizioni di pianeti celesti o consultare lascendente, bens costituisce unattenta analisi, organizzata e sistemica, del 2021, considerato anno spartiacque tra il vecchio e il nuovo mondo.

[leggi tutto]




Il tendone dei sogni
Sanja, figlia di genitori divorziati, vive insieme alla madre a Cavtat, una cittadina a sud della Croazia, affacciata sul Mar Adriatico. Quando per la madre decide di andare a vivere a Bari con Renato, il nuovo compagno, e i gemelli nati poco tempo prima dalla loro unione, il padre si oppone al trasferimento della figlia in Italia; Sanja si trasferisce quindi a Belgrado, a casa del padre e della nuova compagna, e la loro Tanja. A Belgrado Sanja trascorre linfanzia e ladolescenza, vive numerose esperienze e stringe moltissime amicizie, si diverte e conosce lamore, sposandosi molto giovane con Hili, che le dar la bellissima Katarina. La guerra distrugge ben presto non solo il loro idillio, ma anche tutta la Jugoslavia; le continue rivolte interne e linstabilit del paese costringono Sanja e la piccola Katy a fuggire in Italia, dove si ricostruir presto una casa, una famiglia, un lavoro e dove soprattutto nascer Alissa. Durante una calda giornata di giugno, arriva a Pesaro il famoso Circo Moira Orfei, con i suoi colorati personaggi, che inizialmente sono clienti della pizzeria di Giancarlo, il marito di Sanja, ma diventano in pochi giorni loro amici. durante quel periodo che questultima incontra Gianchi, un cowboy del circo che si innamora di lei a prima vista e che far di tutto per farle conoscere quel mondo

[leggi tutto]
Sanja, figlia di genitori divorziati, vive insieme alla madre a Cavtat, una cittadina a sud della Croazia, affacciata sul Mar Adriatico. Quando per la madre decide di andare a vivere a Bari con Renato, il nuovo compagno, e i gemelli nati poco tempo prima dalla loro unione, il padre si oppone al trasferimento della figlia in Italia; Sanja si trasferisce quindi a Belgrado, a casa del padre e della nuova compagna, e la loro Tanja. A Belgrado Sanja trascorre linfanzia e ladolescenza, vive numerose esperienze e stringe moltissime amicizie, si diverte e conosce lamore, sposandosi molto giovane con Hili, che le dar la bellissima Katarina. La guerra distrugge ben presto non solo il loro idillio, ma anche tutta la Jugoslavia; le continue rivolte interne e linstabilit del paese costringono Sanja e la piccola Katy a fuggire in Italia, dove si ricostruir presto una casa, una famiglia, un lavoro e dove soprattutto nascer Alissa. Durante una calda giornata di giugno, arriva a Pesaro il famoso Circo Moira Orfei, con i suoi colorati personaggi, che inizialmente sono clienti della pizzeria di Giancarlo, il marito di Sanja, ma diventano in pochi giorni loro amici. durante quel periodo che questultima incontra Gianchi, un cowboy del circo che si innamora di lei a prima vista e che far di tutto per farle conoscere quel mondo

[leggi tutto]
Pag. n.  <<  < 10 11  12 13 14 15 16 17 18 19 20 >  >>