ANATOLIA PREISTORICA

Appuntamenti

13/03/2013, ore 17:50

Programma completo del ciclo L’OSCURO FASCINO DEL SOTTOSUOLO

Ciclo di incontri
Auditorium dell’Acquario di Genova
marzo-aprile 2013

Mercoledì 13 marzo, ore 17.50
ANATOLIA PREISTORICA
un viaggio alle origini della nostra civiltà
Introduce: Lilia Capocaccia Orsini (Presidente dell’Associazione Amici dell’Acquario di Genova)
Presentazione: Roberto Maggi (Docente a contratto di Ecologia Preistorica - Università degli Studi
di Genova, DAFIST) e Andreas M. Steiner (Direttore di ARCHEO - Attualità del Passato)
Relatore: Andrea De Pascale (Conservatore del Museo Archeologico del Finale - IISL)

Mercoledì 20 marzo, ore 17.50
DAI TEMPLI SOTTERRANEI ALLE CHIESE RUPESTRI MEDIEVALI
un lungo percorso nei luoghi di culto ipogei
Relatori: Roberto Bixio (Presidente del Centro Studi Sotterranei, Genova)
Andrea De Pascale (Conservatore del Museo Archeologico del Finale - IISL)

Mercoledì 27 marzo, ore 17.50
UNA CAPPELLA SISTINA NELLA CAPPADOCIA MEDIEVALE
la chiesa nuova di Tokali a Göreme
Introduce: Roberto Bixio (Presidente del Centro Studi Sotterranei, Genova)
Relatore: Maria Andaloro (Università degli Studi della Tuscia - Direttore della missione in Turchia “La pittura rupestre in Cappadocia: conoscenza e conservazione”)

Mercoledì 3 aprile, ore 17.50
IL MONDO SOTTERRANEO DEGLI ANTICHI EGIZI
viaggio archeologico nell’aldilà
Relatore: Alessandro Roccati (Professore Emerito di Egittologia - Università degli Studi di Torino)

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

Il sottosuolo nasconde e protegge numerose testimonianze della lunga storia umana. Questo ciclo di incontri ci porterà a scoprire eccezionali tracce del passato, che stanno riemergendo dall’oblio grazie allo straordinario impegno di diversi specialisti.
Nel primo incontro scopriremo attraverso il lavoro di numerosi gruppi archeologici internazionali la preistoria della Turchia, raccolta in un’opera di divulgazione scientifica in italiano “Anatolia. Le
origini” (di Andrea De Pascale, Edizioni Oltre, 2012), che nell’occasione sarà presentata.
Speleologi e archeologi ci condurranno poi nell’esplorazione di affascinanti luoghi di culto sotterranei - templi, tombe, chiese - realizzati in diverse epoche e da varie culture, dal centro del Mediterraneo al Medio Oriente e, in particolare, in Turchia.
Restauratori e storici dell’arte ci mostreranno le preziose ed affascinanti opere pittoriche celate nelle chiese sotterranee della Cappadocia svelandoci anche il paziente lavoro di recupero e salvaguardia che una missione scientifica italiana sta svolgendo.
Infine volgeremo lo sguardo all’antico Egitto, dove dalla fine del terzo millennio a.C. si afferma la fede nella sopravvivenza dopo la morte. È il regno di Osiride, situato non più in cielo come prima per i soli faraoni, ma sottoterra per tutti. Nasce quindi la visione di un mondo alternativo a quello terreno, visitato dal Sole durante la notte, che si identifica con la parte ipogeica delle tombe: quelle dei sovrani nella Valle dei Re a Tebe e quelle di alti dignitari. Uno di questi sontuosi sepolcri è stato oggetto d’investigazione per decenni da parte di una missione archeologica italiana, di cui si illustreranno i risultati.


L’Associazione Amici dell’Acquario è nata il 5 aprile 1995 per collaborare con l’acquario nella valorizzazione della struttura e delle iniziative, nella diffusione culturale e nei rapporti con la città.
I cicli di incontri sono realizzati con il contributo della Fondazione CARIGE.
Sede: Acquario di Genova (I piano), Area Porto Antico - Ponte Spinola, 16128 Genova
Orario di segreteria: martedì e giovedì ore 10.00 - 13.00
Tel. 010 2345279 (Segr. Tel.); 010 2345323; Fax: 010 2345279; 010 256160


Visualizzazione ingrandita della mappa
Commenti   |   Stampa   |   Segnala   |  Ufficio Stampa Oltre Edizioni Ufficio Stampa   |  Social & Web Oltre Edizioni Social & Web