02/08/2020
'Sibille' di Danila Boggiano
Sibille, la raccolta poetica di Danila Boggiano impreziosita dagli acquerelli di Hélène Cortese, è stata stampata in numero ridottissimo di copie. Perciò non è previsto, per il momento, che sia acquistabile nelle librerie.
E' possibile acquistarne una copia autografata dall'Autrice nel nostro negozio on line



Dalla Prefazione di Massimo Bacigalupo:

Lettrice di libri, di vita…
Le Sibille di Danila Boggiano parlano sommesse ma decise. Vengono da una lunga esperienza di storie, parole e vita. Come la loro autrice. Tessono. Quasi tutte si rivolgono a un interlocutore maschio, con un pizzico di risentimento, ma cercando di chiarire qualche termine in una situazione in cui tutto è incerto, colto a barbagli. Poesie brevi, che presumono familiarità coi racconti da cui nascono, dall’Eneide e l’Odissea a Cupido e Psiche, a Proust, a Emily e Virginia. Un pantheon sentito presente, vivo. Cechov, Ibsen, Kierkegaard, Kahlo. Figure con cui si è discorso a lungo e che qui discorrono pianamente ma anche recisamente, con coraggio e chiarezza. La forza di Clarissa evocata nell’ultimo ritratto, Clarissa a cui Danila non dà voce ma che descrive… Un autoritratto? “Lei e l’onda verde che la porta”.
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa