CATALOGO AUTORI APPROFONDIMENTI EVENTI ARTE & ARTISTI UNIVERSITÀ
Oltre edizioni
Chi l'ha vista? Con Roberto Besana
The Framers di domenica 28 febbraio 2021
L'appuntamento settimanale in streaming di domenica 28 febbraio ha visto come protagonista il fotografo Roberto Besana





L'appuntamento settimanale in streaming di domenica 28 febbraio ha visto come protagonista il fotografo Roberto Besana.
“Albero”, il titolo del libro che racconta gli alberi attraverso le parole di Pietro Greco e le fotografie di Roberto Besana, inizia con un dialogo tra i due autori:
“Eravamo a Carisolo in val Rendena, in ascolto delle storie della vita di castagni secolari raccontate da una straordinaria Guardaparco, Giuliana Pincelli, che con rara passione, ci rendeva partecipi delle interazioni infinite che l’uomo ha con questi monumenti della natura: ci siamo scambiati qualche parola, entrambi consapevoli dell’importanza della conoscenza ambientale, ed è bastato per far nascere in noi l’idea di dar voce agli alberi che ci parlano nei modi più svariati. A volte solo con il vento. A volte addirittura senza stormir di foglie, solo con la loro immobile ma vitale presenza”.
Roberto con le sue fotografie celebra l’albero, e ci ricorda il ruolo primario nella vita di tutti noi.

Per partecipare collegarsi a The Framers
SCHEDA LIBRO   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

The Framers - domenica 28 febbraio 2021
L'appuntamento settimanale in streaming di domenica 28 febbraio ha visto come protagonista il fotografo Roberto Besana





L'appuntamento settimanale in streaming di domenica 28 febbraio ha visto come protagonista il fotografo Roberto Besana.
“Albero”, il titolo del libro che racconta gli alberi attraverso le parole di Pietro Greco e le fotografie di Roberto Besana, inizia con un dialogo tra i due autori:
“Eravamo a Carisolo in val Rendena, in ascolto delle storie della vita di castagni secolari raccontate da una straordinaria Guardaparco, Giuliana Pincelli, che con rara passione, ci rendeva partecipi delle interazioni infinite che l’uomo ha con questi monumenti della natura: ci siamo scambiati qualche parola, entrambi consapevoli dell’importanza della conoscenza ambientale, ed è bastato per far nascere in noi l’idea di dar voce agli alberi che ci parlano nei modi più svariati. A volte solo con il vento. A volte addirittura senza stormir di foglie, solo con la loro immobile ma vitale presenza”.
Roberto con le sue fotografie celebra l’albero, e ci ricorda il ruolo primario nella vita di tutti noi.

Per partecipare collegarsi a The Framers
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa




Oltre edizioni



Gammarò edizioni



Topffer edizioni



Feniice Bookstore Magazine