Maurizio Lo Re
di lunedì 20 maggio 2019
“Il treno da Mosca”, appena uscito per i tipi della Oltre Edizioni, ha forti risvolti di spy-story
di Diego Zandel

Ex ambasciatore italiano a Riga, in Lettonia, dopo una lunga carriera diplomatica, Maurizio Lo Re è autore che ha tratto dalla sua esperienza sul campo e sui luoghi una serie di romanzi storici, ”La linea della memoria” (2002), “Filippo Paolucci, l’italiano che governò a Riga” (2006), “Gli amici di Leuwen” (2009) e “Domani a Guadalajara” (2013), l’ultimo dei quali “Il treno da Mosca”, appena uscito per i tipi della Oltre Edizioni, ha forti risvolti di spy-story
 [...]

leggi l'articolo integrale su THRILLER MAGAZINE
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

 

prova