Gli Amanti dei Libri di giovedì 9 aprile 2020
di Nicola Vacca

Il compito del poeta è ricomporre armonie spezzate, questo pensava Bruno Lauzi, che oltre a essere un cantautore è stato anche un poeta notevole.
Ma sappiamo che Lauzi anche nelle sue canzoni ha avuto l’anima e la coscienza del poeta.
No sarà un caso che la canzone a cui lui sarà per sempre legato è proprio Il poeta, scritta nel 1961 e che ancora oggi può considerarsi il manifesto della sua vocazione di cantautore.
Bruno Lauzi, musicista straordinario, paroliere eccellente, prima di tutto è stato poeta sul campo.
Sono quattro i libri di poesia che Lauzi ha pubblicato: Mari interni (1994), Riapprodi (1997), Versi facili(1999), Esercizi di sguardo (2002), postuma uscirà Agli immobili cieli (2010).
La critica come poeta lo ha ignorato o non considerato abbastanza e ha fatto molto male.
I suoi libri non hanno avuto una circolazione ampia per fortuna esiste un’editoria attenta e sensibile.  [...]

leggi l'articolo integrale su Gli Amanti dei Libri
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa