L'inchiesta di sabato 27 giugno 2020
di Riccardo Chiaberge

Per ripigliarmi dallo spaesamento, sto leggendo un interessante libro di Roberto Roveda e Michele Pellegrini, Il confine settentrionale. Austria e Svizzera alle porte d’Italia (Oltre edizioni), che ripercorre secoli di guerre religiose e di contese territoriali tra i popoli al di qua e al di là delle Alpi. In pratica, scopriamo che non c’è stato un singolo momento della storia, dall’impero Carolingio a Napoleone fino alle dispute recenti sui frontalieri, senza qualche scazzo tra svizzeri e lombardi. E i Grigioni sono stati spesso l’epicentro della tensione.  [...]

leggi l'articolo integrale su L'inchiesta
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa