sabato 11 novembre 2017  – ORE  21:00
Piera Melli
Gambolò (Pv). Auditorium del Museo Archeologico

Sabato 11 nov alle 21, a Gambolò si parlerà delle antiche origini di Genova.
L'occasione sarà la presentazione del libro di Piera Melli Genaua Kainua Genua Ianua in cui l'autrice sarà affiancata dall'archeologo Roberto Maggi

Un’esauriente e sistematica ma anche leggibile e accattivante trattazione della più antica storia di Genova. Dalle origini nel Neolitico medio al preludio del suo trasformarsi in grande capitale mediterranea e europea nell’VIII secolo, dalle capanne alle domus, da fondaco di pescatori alla sede vescovile. Ovvero preistoria, protostoria, età romana, tardo-antica e il primo, nebuloso e quasi sempre negletto, tratto dell’Alto medioevo. Un amplissimo periodo storico che di solito è sommariamente trattato nel primo capitolo delle tante “storie di Genova”.
Una storia che gli sviluppi recenti dell’archeologia urbana consentono oggi, finalmente, di scrivere, restituendo a Genova e al resto della Liguria quella dimensione ancestrale che sola può spiegare il lento e graduale affermarsi di questa città e di questa regione come area chiave dei traffici politici, economici e culturali del Mediterraneo.

L’Autrice è l’autorità indiscussa in materia, essendo stata come funzionaria responsabile della Soprintendenza la protagonista locale di quella felice stagione dell’archeologia urbana in Italia negli anni ’80 e ’90.

Evento Facebook
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

 

prova