Jean SÚnac, cantore della LibertÓ e della Bellezza
di giovedý 25 gennaio 2018
«Ritratto incompiuto del padre - Per finire con l'infanzia» di Jean SÚnac
di Ilaria Guidantoni

Il poeta algerino, francofono, di origini andaluse – a dispetto del nome, cognome del secondo marito della madre – del quale ho tradotto per la prima volta in italiano il suo unico romanzo autobiografico, Ritratto incompiuto del padre, è un baluardo della libertà di espressione ferita.
La sua vita lo dimostra e soprattutto la sua fine: personaggio scomodo, estremo, sostenitore della rivoluzione ad oltranza fino alla lotta armata senza quartiere  [...]

leggi l'articolo integrale su LIBEX.EU
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa