giovedì 20 novembre 2014  – ORE  18:00
ANATOLIA di Andrea De Pascale


La seconda edizione di ANATOLIA sarà presentata da Andreas Steiner, Direttore di ARCHEO, e da Marcella Frangipane, Professore Ordinario di Preistoria e Protostoria del Vicino e Medio Oriente all'Università "La Sapienza" di Roma
a Roma, Istituto Yunus Emre - Centro Culturale Turco
Via Lancelotti, 18
Telefono: +390645508020
Fax: +390645508022
E-mail: roma@yunusemrevakfi.com.tr 
La seconda edizione di ANATOLIA di Andrea De Pascale uscirà in libreria il 18 novembre.
La nuova edizione si è resa necessaria a causa di nuove scoperte archeologiche avvenute nella regione, nonché per la revisione della datazione di alcuni reperti.

MARCELLA FRANGIPANE
Docente di Preistoria e Protostoria del Vicino e Medio Oriente all'Università "La Sapienza" di Roma, già direttrice della Scuola di Specializzazione in Archeologia Orientale della stessa università dal 2000 al 2003. Al momento è direttrice della Missione Archeologica Italiana in Anatolia Orientale, con scavi nel sito di Arslantepe-Malatya, oggetto di una mostra presso i Mercati di Traiano a Roma, ed uno dei sette Grandi Scavi dell'Ateneo romano. Dal 2001 è membro corrispondente del Deutsches Archäologisches Institut di Berlino. Il 30 aprile 2013 è stata eletta membro associato della National Academy of Sciences americana.
Fra le sue principali ricerche archeologiche si ricorda la partecipazione alla Missione Paletnologica Congiunta nella Valle di Teotihuacan, in Messico, e alla Missione per Ricerche Preistoriche in Egitto (1977-1983), più precisamente a Maadi. Infine dal 1999 si occupa dello scavo di salvataggio del sito turco di Zeytinli Bahçe, nella provincia di Şanlıurfa.
Collabora alle riviste accademiche Ancient Near Eastern Studies (Melbourne), Paléorient (Parigi), Anatolia Antiqua (Istanbul-Parigi), Near East and Egypt Magazine (Madrid).

Marcella Frangipane è stata eletta membro straniero della “National Academy of Sciences” diventando in assoluto la prima donna italiana ammessa alla prestigiosa istituzione americana. Tra i 400 membri stranieri che ne fanno parte, gli italiani sono solo 7, tra cui il fisico della Sapienza Giorgio Parisi: l’archeologa della Sapienza è finora anche l’unica straniera che abbia ricevuto questo riconoscimento in ambito umanistico.
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

20/11/2014  – ORE  18:00
ANATOLIA di Andrea De Pascale
La seconda edizione di ANATOLIA sarà presentata da Andreas Steiner, Direttore di ARCHEO, e da Marcella Frangipane, Professore Ordinario di Preistoria e Protostoria del Vicino e Medio Oriente all'Università "La Sapienza" di Roma
a Roma, Istituto Yunus Emre - Centro Culturale Turco
Via Lancelotti, 18
Telefono: +390645508020
Fax: +390645508022
E-mail: roma@yunusemrevakfi.com.tr  " id="cover">
La seconda edizione di ANATOLIA di Andrea De Pascale uscirà in libreria il 18 novembre.
La nuova edizione si è resa necessaria a causa di nuove scoperte archeologiche avvenute nella regione, nonché per la revisione della datazione di alcuni reperti.

MARCELLA FRANGIPANE
Docente di Preistoria e Protostoria del Vicino e Medio Oriente all'Università "La Sapienza" di Roma, già direttrice della Scuola di Specializzazione in Archeologia Orientale della stessa università dal 2000 al 2003. Al momento è direttrice della Missione Archeologica Italiana in Anatolia Orientale, con scavi nel sito di Arslantepe-Malatya, oggetto di una mostra presso i Mercati di Traiano a Roma, ed uno dei sette Grandi Scavi dell'Ateneo romano. Dal 2001 è membro corrispondente del Deutsches Archäologisches Institut di Berlino. Il 30 aprile 2013 è stata eletta membro associato della National Academy of Sciences americana.
Fra le sue principali ricerche archeologiche si ricorda la partecipazione alla Missione Paletnologica Congiunta nella Valle di Teotihuacan, in Messico, e alla Missione per Ricerche Preistoriche in Egitto (1977-1983), più precisamente a Maadi. Infine dal 1999 si occupa dello scavo di salvataggio del sito turco di Zeytinli Bahçe, nella provincia di Şanlıurfa.
Collabora alle riviste accademiche Ancient Near Eastern Studies (Melbourne), Paléorient (Parigi), Anatolia Antiqua (Istanbul-Parigi), Near East and Egypt Magazine (Madrid).

Marcella Frangipane è stata eletta membro straniero della “National Academy of Sciences” diventando in assoluto la prima donna italiana ammessa alla prestigiosa istituzione americana. Tra i 400 membri stranieri che ne fanno parte, gli italiani sono solo 7, tra cui il fisico della Sapienza Giorgio Parisi: l’archeologa della Sapienza è finora anche l’unica straniera che abbia ricevuto questo riconoscimento in ambito umanistico.
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa