mercoledý 13 maggio 2015  – ORE  18:00
CORRISPONDENZE MEDITERRANEE di Ilaria Guidantoni


MERCOLEDý 13 MAGGIO
a ROMA, ORE 18
Presentazione a cura dell'autrice
con la partecipazione dello scrittore Diego Zandel
Letture di Filippo Gili, attore e regista
LIBRERIA L'ARGONAUTA
via Reggio Emilia 89
Un viaggio nel Mediterraneo, nello spazio e nel tempo, attraverso paesi e genti diverse che è un percorso iniziatico: quello di una donna francese, protagonista del libro e voce narrante in presa diretta, alla ricerca di un sé rimasto per troppo tempo inascoltato, confuso e taciuto nel ritmo frenetico della vita. Il cammino di Eloïse diventa metafora dell’esistenza come nomadismo, della ricerca collettiva del senso della vita, dell’Europa che ritrova se stessa solo grazie alle corrispondenze mediterranee della sponda sud del mare nostrum. Pochi minuti bastano a scompaginare la vita di una persona e spalancarle l’opportunità dell’altrove. Il viaggio ci porta da Lione a Marsiglia, la città più meticcia d’Europa, a spasso per il Nord Africa, dall’Algeria, al Marocco, alla Tunisia rivelandoci che la conoscenza e l’incontro con le vite degli altri sono il dono più originale della quotidianità. Eloïse passa da essere ascoltatrice spaesata a “guida” in un mondo più vicino di quanto sembri, smentendo luoghi comuni e cercando le origini delle parole e delle cose familiari, scoprendo storie nella storia. Un monito per la Francia a trovare il coraggio di superare il dubbio cartesiano nel dubbio sentimentale, e per l’Italia a recuperare la consapevolezza della propria storia come un’opportunità. 
La domanda sulla fragilità e sul bisogno degli altri per essere felici saranno i nuovi compagni di viaggio. 

In libreria a MAGGIO 2015 
pp. 236
formato cm. 13 x 20
ISBN 9788897264521

Prezzo di Copertina € 14.00
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

13/05/2015  – ORE  18:00
CORRISPONDENZE MEDITERRANEE di Ilaria Guidantoni
MERCOLEDý 13 MAGGIO
a ROMA, ORE 18 Presentazione a cura dell'autrice
con la partecipazione dello scrittore Diego Zandel
Letture di Filippo Gili, attore e regista
LIBRERIA L'ARGONAUTA
via Reggio Emilia 89 " id="cover">
Un viaggio nel Mediterraneo, nello spazio e nel tempo, attraverso paesi e genti diverse che è un percorso iniziatico: quello di una donna francese, protagonista del libro e voce narrante in presa diretta, alla ricerca di un sé rimasto per troppo tempo inascoltato, confuso e taciuto nel ritmo frenetico della vita. Il cammino di Eloïse diventa metafora dell’esistenza come nomadismo, della ricerca collettiva del senso della vita, dell’Europa che ritrova se stessa solo grazie alle corrispondenze mediterranee della sponda sud del mare nostrum. Pochi minuti bastano a scompaginare la vita di una persona e spalancarle l’opportunità dell’altrove. Il viaggio ci porta da Lione a Marsiglia, la città più meticcia d’Europa, a spasso per il Nord Africa, dall’Algeria, al Marocco, alla Tunisia rivelandoci che la conoscenza e l’incontro con le vite degli altri sono il dono più originale della quotidianità. Eloïse passa da essere ascoltatrice spaesata a “guida” in un mondo più vicino di quanto sembri, smentendo luoghi comuni e cercando le origini delle parole e delle cose familiari, scoprendo storie nella storia. Un monito per la Francia a trovare il coraggio di superare il dubbio cartesiano nel dubbio sentimentale, e per l’Italia a recuperare la consapevolezza della propria storia come un’opportunità. 
La domanda sulla fragilità e sul bisogno degli altri per essere felici saranno i nuovi compagni di viaggio. 

In libreria a MAGGIO 2015 
pp. 236
formato cm. 13 x 20
ISBN 9788897264521

Prezzo di Copertina € 14.00
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa