Sulle strade d'America fervono il rock e la fede
di lunedì 30 maggio 2016
«Istruzioni per l'Usa» di Seba Pezzani

La signora felice perché vedrà il Papa, la comunità degli Amish, le luci dei tanti motel. Le vie degli Usa sono luoghi sempre ricchi di sorprese anche per una rock band in là con gli anni

«Perché, come dice Bruce Springsteen, il più americano tra tutti i cantautori americani di qualità, "la notte appartiene agli amanti".
Sarà. Forse. Certo è che appartiene pure a generazioni ai scrittori, a maggior ragione se si tratta di scrittori-viaggiatori. Dopo ore passate nei posti più strani e, soprattutto, sulla strada alla ricerca di spunti interessanti, sono quasi sempre state le luci soffuse di un motel o quelle rosee di un crepuscolo romantico a far uscire grandi pagine dalle loro penne e dai loro cuori.
Però, contrariamente alle abitudini, inizio ad affrontare le pagine bianche del mio taccuino alle sei e trenta del mattino, in un albergo di Norristown, poco più che un puntino anonimo sulla cartina, nei sobborghi più lontani di Philadelphia. Per predispormi al viaggio che dall'Ita  [...]

leggi l'articolo integrale su L'UNITA'
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa