All’isola di Kos, il paradiso del Tempo
di lunedì 11 luglio 2016
«Manuale sentimentale dell'isola di Kos» di Diego Zandel

All’isola di Kos il paradiso del Tempo - Il nuovo libro di Diego Zandel
UGO SBISÀ·LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno dell’11 luglio 2016
Ugo Sbisà

Più che un luogo geografico, un vero e proprio luogo dell’anima. Non altrimenti si potrebbe definire l’isola greca di Kos, nel Dodecaneso, dopo aver letto il “Manuale sentimentale dell’isola di Kos (come trovare il paradiso)” di Diego Zandel. Lo scrittore fiumano – firma ben nota ai Lettori della Gazzetta – vi è legato sin dal 1969, quando, poco più che ventenne, vi giunse in visita con la famiglia di colei che sarebbe diventata sua moglie e la madre dei suoi figli (a sua volta oriunda di Kos per parte di madre) stabilendo con l’isola di Ippocrate un legame intenso e profondo.
Quella apparsa ai suoi occhi, era un’isola – e in parte più in generale una Grecia – lontana mille miglia dal modo in cui si presenta ai nostri giorni: pur sempre fascinosa, ma globalizzata e attenta alle esigenze del turismo internazionale. Era piutto  [...]

leggi l'articolo integrale su GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa