giovedý 14 luglio 2016
GAZZETTA DI PARMA: Istruzioni per l'USA: Seba Pezzani racconta l'America e le sue note


[leggi l'articolo originale su Gazzetta di Parma]

Letti per voi
di Isabella Spagnoli

"L'America è una strada che si dipana all'infinito e che cambia continuamente, un bersaglio in costante movimento. Adegua la velocità, Seba. E' quello il trucco». Parola dí James Sallís, autore del fortunato romanzo Drive, che con questo consiglio incoraggia l'amico Seba Pezzani, ad attraversare l'America animato da un diverso punto di vista: quello di un esploratore italiano alla ricerca di tutto ciò che non sia convenzionale. Originario di Fidenza, da quasi trent'anni attivo come cantante e chitarrista, nonché autore (da sempre appassionato di letteratura anglo americana), Pezzani, affianca all'attività musicale quella di traduttore e interprete free lance dall'inglese collaborando con i maggiori autori americani dí thriller e noir. Da sempre on the road, in tourneé per gli Stati Uniti, con la sua rock band RAB4, Seba, si innamora di una terra lontana dalle cartoline e decide di incominciare a raccontarla in «Americrazy», il primo romanzo, nato nel 2013, all'indomani del primo viaggio negli Usa della sua band. Continua ad approfondire la sua America, quella dei motel, dei piccoli centri e di inedite particolarità in «Istruzioni per l'Usa» (Oltre edizioni), affascinante viaggio in cui si racconta un Paese attraverso le sensazioni e le parole di un uomo, osservatore acuto, che si è nutrito di pane e cultura pop americana dall'infanzia. «Seba Pezzani conosce l'anima dell'America grazie ai suoi svariati talenti e lavora con la musica, la letteratura e il cinema americani, conosce la mente americana grazie a una padronanza della sua linguae del suo slang, pari a quella di chi vi è nato. Ha visto i cuori dell'America attraverso amici e colleghi. Non potremmo desiderare una penna più onesta per annotare la storia della nostra America che emerge dalle nostre lunghe strade di questo Ventunesimo secolo», scrive lo scrittore James Grady che come altri «giganti» americani ha collaborato con Pezzani esaltandone le doti umane ed artistiche. Disposto a mettersi per strada, vivendo gli Stati Uniti per davvero, l'autore, regala a chi legge un reale ed affascinante ritratto di una nazione straordinaria e travagliata, luogo «diverso» da come di solito ci viene presentata. Seba invita il lettore a salire a bordo con lui, capitano sicuro di una traversata che non deluderà lettoriviaggiatori esigenti e appassionati.

Istruzioni per l'Usa
di Seba Pezzani
Oltre edizioni, pag. 169, Euro 14,00

[leggi l'articolo originale su Gazzetta di Parma]
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

14/07/2016
GAZZETTA DI PARMA: Istruzioni per l'USA: Seba Pezzani racconta l'America e le sue note
[leggi l'articolo originale su Gazzetta di Parma]

Letti per voi
di Isabella Spagnoli

"L'America è una strada che si dipana all'infinito e che cambia continuamente, un bersaglio in costante movimento. Adegua la velocità, Seba. E' quello il trucco». Parola dí James Sallís, autore del fortunato romanzo Drive, che con questo consiglio incoraggia l'amico Seba Pezzani, ad attraversare l'America animato da un diverso punto di vista: quello di un esploratore italiano alla ricerca di tutto ciò che non sia convenzionale. Originario di Fidenza, da quasi trent'anni attivo come cantante e chitarrista, nonché autore (da sempre appassionato di letteratura anglo americana), Pezzani, affianca all'attività musicale quella di traduttore e interprete free lance dall'inglese collaborando con i maggiori autori americani dí thriller e noir. Da sempre on the road, in tourneé per gli Stati Uniti, con la sua rock band RAB4, Seba, si innamora di una terra lontana dalle cartoline e decide di incominciare a raccontarla in «Americrazy», il primo romanzo, nato nel 2013, all'indomani del primo viaggio negli Usa della sua band. Continua ad approfondire la sua America, quella dei motel, dei piccoli centri e di inedite particolarità in «Istruzioni per l'Usa» (Oltre edizioni), affascinante viaggio in cui si racconta un Paese attraverso le sensazioni e le parole di un uomo, osservatore acuto, che si è nutrito di pane e cultura pop americana dall'infanzia. «Seba Pezzani conosce l'anima dell'America grazie ai suoi svariati talenti e lavora con la musica, la letteratura e il cinema americani, conosce la mente americana grazie a una padronanza della sua linguae del suo slang, pari a quella di chi vi è nato. Ha visto i cuori dell'America attraverso amici e colleghi. Non potremmo desiderare una penna più onesta per annotare la storia della nostra America che emerge dalle nostre lunghe strade di questo Ventunesimo secolo», scrive lo scrittore James Grady che come altri «giganti» americani ha collaborato con Pezzani esaltandone le doti umane ed artistiche. Disposto a mettersi per strada, vivendo gli Stati Uniti per davvero, l'autore, regala a chi legge un reale ed affascinante ritratto di una nazione straordinaria e travagliata, luogo «diverso» da come di solito ci viene presentata. Seba invita il lettore a salire a bordo con lui, capitano sicuro di una traversata che non deluderà lettoriviaggiatori esigenti e appassionati.

Istruzioni per l'Usa
di Seba Pezzani
Oltre edizioni, pag. 169, Euro 14,00

[leggi l'articolo originale su Gazzetta di Parma]
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa