Diego Zandel
Crociera pericolosa

“Si chiamava anika ed era una finta bionda. a rodolfo Hagendofer, detto Hag, com missario di bordo della nave da crociera esperia aveva dichiarato di essere bosniaca. in realtà era serba. Si era infiltrata tra i profughi della Bosnia-erzego-vina e dalmati che quella calda notte di giu gno l’esperia aveva raccolto da tre malandate scialuppe. Da bordo, l’ufficiale e i marinai di guardia avevano udito le loro lancinanti grida a mare...
”Comincia così l’avventura di anika, decisa a contrastare l’azione di Slavko Zo-bundzije, contrario all’idea della grande Serbia. il suo scopo è di sequestrare il nipotino di Slavko, che lei ritiene a bordo, insieme ai profughi. Ma sull’esperia, ci sono tanti altri ospiti indesiderati e imprevisti: due mercanti d’armi, un investiga-tore privato e due terrori sti arabi che sequestrano la nave e minacciano di farla saltare. insomma, una crociera non proprio tranquilla, ma ad alto rischio.e una storia drammaticamente attuale.


Ufficio Stampa Rassegna Stampa VAI AL FORMATO EBOOK
Ufficio Stampa Rassegna Stampa VAI AL FORMATO CARTACEO
(in uscita il 16 giugno)
formato: eBook
dimensioni file:
collana: I GIALLI OLTRE
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura #gialli #noir
ISBN: 9788899932992

Prezzo di copertina € 6.99
Prezzo promozionale € 6.64