Fabrizio Benente
Appunti di viaggio
Racconti e immagini tra Genova e il Tigullio, Istanbul, Israele, la Cina e la ''Merica''

'Storie di viaggio' perche' il viaggio mi affascina, lo considero una parte della mia professione, ma anche una forma di esercizio della fantasia, una pratica taumaturgica e medicamentosa. In un senso piu' ampio e condiviso, il viaggio ci libera dai legami stretti del tempo finito in cui ci troviamo a vivere, proiettandoci indietro o incredibilmente avanti, consentendoci - tra passato e futuro - di giocare con l'immaginazione.
(Fabrizio Benente)

Cosi', raccontando un'esperienza di viaggio, si possono mettere in scena: Guglielmo Embriaco alla presa di Cesarea, durante la prima crociata; Andrea di Nascio alla corte del Khan e, poi, al cospetto del Papa ad Avignone, nel XIV secolo; i banditi dell'entroterra ligure a caccia di teste nella Liguria del XVI secolo. Così si puo' ricostruire la quotidianita' di Andreino, minatore e fonditore di metalli del XVII secolo, alla ricerca del rame nelle campagne della Liguria, o ripercorrere i viaggi di un emigrante ligure, alla ricerca dell'oro, nella Merica della meta' del XIX secolo.
Cosi', infine, si puo' viaggiare nella memoria di famiglia, tra la Torino sabauda, il Wild West Show, Buenos Aires e un campo di prigionia della seconda guerra mondiale.

Il libro raccoglie gli 'appunti di viaggio' di un archeologo e una serie di racconti che si sviluppano nel tempo di oggi e nel tempo che e' passato, in luoghi visti e in posti solo immaginati. Il volume è accompagnato da illustrazioni originali, da foto d'epoca e da immagini, o meglio da sensazioni, catturate viaggiando e lavorando negli ultimi dieci anni in Israele, Turchia, Crimea, Mar Nero e Cina.

Click qui per consultare l'indice del libro


booktrailer       PDF assagio       consulta l'Indice       Pinterest       e-book
Pubblicato il 01/05/2011
pagg. 200
formato: cm. 14 x 21
Collana: PASSATO PROSSIMO
Genere: cahier de voyage
ISBN: 9788897264019

Prezzo di copertina € 19.50
Prezzo promozionale € 4.50



Quantità:

 
Ho letto con vivo interesse il libro; guidata da una mano invisibile ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Il passato unito al presente in un diario, vero e proprio documento storico. Complimenti all'autore!
Federica 19/11/2012

Un viaggio che coinvolge ad ogni pagina! Bravo Fabrizio!
Cristina 10/11/2011

complimenti all'autore, mi ha coinvolto nell'accattivante resoconto dei suoi viaggi, anche di quelli della memoria. molto meglio dei tanti best sellers pubblicati da grandi editori
paola 02/11/2011

Acquistato per puro caso. Io preferisco i racconti del "secondo tempo". Ciao.
Erika 02/11/2011

bravo ma dova trova il tempo per fare tutto...scrittore, archeologo,docente,politico,fotografo,ecc..comunque sia bravo
giulio 27/10/2011

bellissimo! lo compro di sicuro
Aurora Cagnana 17/05/2011

Bravi ! da un lettore del secolo Carlo Sestri
Carlo 19/11/2010