NelidaMilaniNelida Milani
La bacchetta del direttore

Tre narrazioni esemplari di una scrittrice di vaglia, queste di Nelida Milani, narrazioni condotte lungo il filo della memoria, alla ricerca di un mondo fatto di dolorosa nostalgia e di pietas, di poesia e di un’infanzia che non potrà più ritornare e che tuttavia la memoria recupera e restituisce alla nostra sensibilità e alla nostra intelligenza.
La sua è una scrittura evocativa e colloquiale ad un tempo, e i personaggi della sua Istria, di quell’angolo di mondo che la storia non ha risparmiato delle sue tragedie, emergono vivide e vitali, come il meraviglioso maestro musicista ultraottantenne, del racconto La bacchetta, il maestro Michele che ora vive a New York, anche lui, come tanti figli di una diaspora subita.
Ma dallo scambio di lettere tra Michele e Ines, attraverso foto e ricordi, si ricompone una fetta di piccolo mondo, di esistenze, di verità domestiche e amare, di verità pubbliche altrettanto dolorose, commoventi, fino al ritorno della bacchetta da direttore d’orchestra… da lì da dove era partita… e che a Ines restituisce un pezzo di vita dello scomparso padre.


      PDF assagio       consulta l'Indice       english version       e-book
Pubblicato il 03/11/2013
pagine: 184
formato: cm. 14 x 21
copertina: paperback — brossura
collana: narrazioni
argomento: Narrativa italiana
ISBN: 9788897264262

Prezzo di copertina € 18.00
Prezzo promozionale € 15.30



Quantità:

 
Commenti
 

 
 

prova