Aljoša Curavić  Aljoša Curavić
Una vita in secca

Una vita in secca racconta un breve viaggio di un medico veneziano, di origini istriane, sparito in un incidente aereo. Un medico che ama la letteratura e approccia la scienza medica con spirito filosofico, come trapela dal suo diario romanzato che viene trovato fra le cartelle cliniche dei suoi pazienti e recapitato ad un suo amico negli Stati Uniti. Lo sfondo della storia di Davide Santin, questo il nome dell’alter ego inventatosi dal medico, è la frontiera. Il mondo di Davide non può esistere senza la frontiera, così come non può esistere senza la morte. Ti ci imbatti ovunque, a qualsiasi latitudine geografica o temporale. Dentro una stravolta roccaforte di frontiera ex-jugoslava e ora slovena, che l’autore chiama Castello-Kaštel, o nelle paludi della Louisiana. Ma il vero filo conduttore del libro è l’acqua. Il mare con le sue maree e i disagi di chi vive l’attrito con il diverso che caratterizza tutte le frontiere.


Ufficio Stampa Rassegna Stampa VAI AL FORMATO EBOOK
Ufficio Stampa Rassegna Stampa VAI AL FORMATO CARTACEO
Pubblicato il 07/06/2019
formato: eBook
dimensioni file: ePub 565 Kb - mobi 1294 Kb
collana: OLTRE CONFINE
genere: Narrativa straniera
ISBN: 9788899932459

Prezzo di copertina € 5.99
Prezzo promozionale € 5.69

acquista nelle nostre librerie on line

 
 
 
 

acquista nelle nostre librerie on line



VAI AL FORMATO CARTACEO