CATALOGO AUTORI APPROFONDIMENTI EVENTI ARTE & ARTISTI UNIVERSITÀ
Ivo Scanner




Ivo Scanner è stato tra i promotori del movimento letterario “neonoir” ed è autore di due romanzi a sfondo fantapolitico che sono stati definiti “thriller rossi”, La borsa di Togliatti (Datanews 1993) e Le mani del Che (Datanews, 1995), pubblicati anche a puntate sul quotidiano Liberazione. Per Newton Compton ha scritto la “novelization” del film di Dario Argento Opera (in Aa.Vv., Terrore profondo, 1997). Ha pubblicato inoltre i romanzi neonoir Orrorismo (Lucifero-Datanews, 1996), Genova ti ucciderà (Larcher, 2003) e La spada nella carne (Soletti, 2016). I suoi racconti sono apparsi su quotidiani e riviste, in diverse antologie e sono raccolti in due volumi, Pedofobo (Cut-up, 2010) e Orrori sociali (Alta tensione, 2018).

Ivo Scanner è stato tra i promotori del movimento letterario “neonoir” ed è autore di due romanzi a sfondo fantapolitico che sono stati definiti “thriller rossi”, La borsa di Togliatti (Datanews 1993) e Le mani del Che (Datanews, 1995), pubblicati anche a puntate sul quotidiano Liberazione. Per Newton Compton ha scritto la “novelization” del film di Dario Argento Opera (in Aa.Vv., Terrore profondo, 1997). Ha pubblicato inoltre i romanzi neonoir Orrorismo (Lucifero-Datanews, 1996), Genova ti ucciderà (Larcher, 2003) e La spada nella carne (Soletti, 2016). I suoi racconti sono apparsi su quotidiani e riviste, in diverse antologie e sono raccolti in due volumi, Pedofobo (Cut-up, 2010) e Orrori sociali (Alta tensione, 2018).

Guarda quelche esempio delle opere di Ivo Scanner

Guarda quelche esempio delle opere di Ivo Scanner

Titoli in catalogo
L'ultimo ebreo L'ultimo ebreo
© Oltre edizioni
contatti
 P.IVA   01868330992  
Info societarie
Foreign rights
Distribuzione
AREA RISERVATA
Privacy Policy