Mario  Lunetta

Nato nel 1934 a Roma, dove vive, Mario Lunetta č poeta, narratore, drammaturgo e critico, con oltre settanta volumi all’attivo. Due volte finalista al Premio Strega, nel 1977 con I ratti d’Europae nel 1989 con Puzzle d’autunno, nel 2006 ha vinto il Premio Nazionale Letterario Pisa sezione Poesia e nel 2006 ha ricevuto il Premio Alessandro Tassoni alla carriera. Curatore di importanti antologie (Il surrealismo, Roma, Editori riuniti, 1976; Poesia italiana oggi, Roma, Newton Compton, 1981; Poesia italiana della contraddizione (con Franco Cavallo) Roma, Newton Compton, 1989), ha introdotto e curato opere, tra gli altri, di Italo Svevo, Emily Brönte, Émile Zola, Federico De Roberto, Gustave Flaubert, Dino Campana. Ha collaborato ai programmi culturali della RAI e a decine di giornali e riviste italiane e straniere, tra cui l'Unitŕ, il Corriere della Sera, Il Messaggero, Rinascita, il Manifesto, Liberazione.

 

prova