CATALOGO AUTORI APPROFONDIMENTI EVENTI ARTE & ARTISTI UNIVERSITÀ

Oltre edizioni menu
SOLOLIBRI.NET - venerdì 13 luglio 2018
«Siberia» di Luciana Vagge Saccorotti

di Mario Bonanno
La Siberia è una distesa a perdere di bianco e chilometri, un’interpunzione di cielo e latitudini. Stando all’etimologia mongola è una “terra che dorme”; un gigante addormentato in territorio russo: dai piedi degli Urali fino al Pacifico. Dalle catene dei monti Altaj


leggi l'articolo integrale su SOLOLIBRI.NET
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

«Siberia» di Luciana Vagge Saccorotti
SOLOLIBRI.NET di venerdì 13 luglio 2018
«Siberia» di Luciana Vagge Saccorotti

di Mario Bonanno
La Siberia è una distesa a perdere di bianco e chilometri, un’interpunzione di cielo e latitudini. Stando all’etimologia mongola è una “terra che dorme”; un gigante addormentato in territorio russo: dai piedi degli Urali fino al Pacifico. Dalle catene dei monti Altaj


leggi l'articolo integrale su SOLOLIBRI.NET
SCHEDA LIBRO   |   Stampa   |   Segnala  |  Ufficio Stampa

altri eventi »