Diego Zandel
Crociera pericolosa

"Si chiamava Anika ed era una finta bionda. A Rodolfo Hagendofer, detto Hag, com­missario di bordo della nave da crociera Esperia aveva dichiarato di essere bosniaca. In realtà era serba. Si era infiltrata tra i profughi della Bosnia-Erzegovina e dalmati che quella calda notte di giu­gno l'Esperia aveva raccolto da tre malandate scialuppe. Da bordo, l'ufficiale e i marinai di guar­dia avevano udito le loro lancinanti grida a mare…"
Comincia così l'avventura di Anika, decisa a con­trastare l'azione di Slavko Zobundzije, contrario all'idea della Grande Serbia. Il suo scopo è di sequestrare il nipotino di Slavko, che lei ritiene a bordo, insieme ai profughi. Ma sull'Esperia, ci sono tanti altri ospiti indesiderati e imprevisti: due mer­canti d'armi, un investigatore privato e due terrori­sti arabi che sequestrano la nave e minacciano di farla saltare. Insomma, una crociera non proprio tranquilla, ma ad alto rischio.
E una storia drammaticamente attuale.






Ufficio Stampa Rassegna Stampa Foreign Rights VAI AL FORMATO SU CARTA
Ufficio Stampa Rassegna Stampa Foreign Rights e-book
(in uscita il 16 giugno)
pagine: 230
formato: cm. 13 x 20
copertina: softback — brossura
collana: I GIALLI OLTRE
genere: Narrativa italiana
tag: #libri #books #lettura #letteratura #gialli #noir
ISBN: 9788899932855

Prezzo di copertina € 16.00
Prezzo promozionale € 15.20

acquista nelle nostre librerie on line

Fenice Bookstore
e-book