Carla Boroni
Le nostre favole

Carla Boroni
Le nostre favole

Il libro di Carla Boroni Le nostre favole si propone di far rivivere la favola e la fiaba del passato attraverso alcuni autori del Novecento, quali poeti insigni o romanzieri impegnati, uomini di teatro o filologi, che hanno scritto favole istruttive sia per adulti che per bambini. La favola moderna, così piena di inquietudini e contraddizioni, è un ottimo viatico per parlare di formazione e letteratura. Attraverso la favola, vengono alla luce i cambiamenti in atto che riguardano da vicino la persona, il valore della vita, la convivenza civile e le sue istituzioni. Con la favola del Novecento e di questi primi decenni del Duemila, e relative unità di apprendimento (costruite appositamente per insegnanti dell’Infanzia e della Primaria), esce un quadro che non può non influire sulla crescita dei più giovani e sul modo di educare, sui rapporti tra le generazioni.
La favola ha smesso la sua funzione moralistica per prediligere l’invito a riflettere. Non esiste più la favola con una morale indiscussa. Eppure è ancora attuale la lezione che punisce il male e fa trionfare il bene, per non cancellare la dignità propria e altrui. La lettura di queste pagine potrà confermare la convinzione che l’educazione civica oggi è un’emergenza inderogabile.

Clic qui per leggere l'Introduzione


Il libro di Carla Boroni Le nostre favole si propone di far rivivere la favola e la fiaba del passato attraverso alcuni autori del Novecento, quali poeti insigni o romanzieri impegnati, uomini di teatro o filologi, che hanno scritto favole istruttive sia per adulti che per bambini. La favola moderna, così piena di inquietudini e contraddizioni, è un ottimo viatico per parlare di formazione e letteratura. Attraverso la favola, vengono alla luce i cambiamenti in atto che riguardano da vicino la persona, il valore della vita, la convivenza civile e le sue istituzioni. Con la favola del Novecento e di questi primi decenni del Duemila, e relative unità di apprendimento (costruite appositamente per insegnanti dell’Infanzia e della Primaria), esce un quadro che non può non influire sulla crescita dei più giovani e sul modo di educare, sui rapporti tra le generazioni.
La favola ha smesso la sua funzione moralistica per prediligere l’invito a riflettere. Non esiste più la favola con una morale indiscussa. Eppure è ancora attuale la lezione che punisce il male e fa trionfare il bene, per non cancellare la dignità propria e altrui. La lettura di queste pagine potrà confermare la convinzione che l’educazione civica oggi è un’emergenza inderogabile.

Clic qui per leggere l'Introduzione



Ufficio Stampa Rassegna Stampa Foreign Rights
Ufficio Stampa Rassegna Stampa Foreign Rights
Disponibile dal 10/11/2020
pagg. 420 ca.
formato cm. 14 x 21
Collana: MAESTRI E ALTRE STORIE
genere: Saggistica
tag: #libri #books #lettura #letteratura #saggi
ISBN 9788899415891

Disponibile dal 10/11/2020
pagg. 420 ca.
formato cm. 14 x 21
Collana: MAESTRI E ALTRE STORIE
Genere:
ISBN 9788899415891

 
Commenti
Commenta »
Commenti Commenta anche tu