CATALOGO AUTORI APPROFONDIMENTI EVENTI ARTE & ARTISTI UNIVERSITÀ
Emilio De Marchi
EMILIO DE MARCHI (Milano 1851-1901) laureatosi in lettere, diresse il periodico "La buona parola", in cui trattava il problema sociale in termini di educazione morale e di collaborazione tra le classi. L'ideologia religiosa dello scrittore, la cui formazione era stata essenzialmente manzoniana, era contraddetta da uno stato d'animo inquieto e tormentato, che dall'iniziale simpatia per la Scapigliatura lo port su posizioni vicine al Naturalismo.
Fondatore nel 1876 a Milano della rivista "Vita Nuova", sulla quale pubblic i suoi primi racconti, scrisse poi i romanzi Il Cappello del prete (1887), Demetrio Pianelli (1889), Arabella (1893), Giacomo l'idealista (1897), Col fuoco non si scherza (1901). Da Redivivo (1909 postumo), un suo romanzo pubblicato su rivista e poi ripudiato, Pirandello trasse spunto per la vicenda narrata in Il fu Mattia Pascal.



Guarda quelche esempio delle opere di Emilio De Marchi

Titoli in catalogo
Il cappello del prete
anche in ebook
Emilio De Marchi
EMILIO DE MARCHI (Milano 1851-1901) laureatosi in lettere, diresse il periodico "La buona parola", in cui trattava il problema sociale in termini di educazione morale e di collaborazione tra le classi. L'ideologia religiosa dello scrittore, la cui formazione era stata essenzialmente manzoniana, era contraddetta da uno stato d'animo inquieto e tormentato, che dall'iniziale simpatia per la Scapigliatura lo port su posizioni vicine al Naturalismo.
Fondatore nel 1876 a Milano della rivista "Vita Nuova", sulla quale pubblic i suoi primi racconti, scrisse poi i romanzi Il Cappello del prete (1887), Demetrio Pianelli (1889), Arabella (1893), Giacomo l'idealista (1897), Col fuoco non si scherza (1901). Da Redivivo (1909 postumo), un suo romanzo pubblicato su rivista e poi ripudiato, Pirandello trasse spunto per la vicenda narrata in Il fu Mattia Pascal.



Guarda quelche esempio delle opere di Emilio De Marchi

Titoli in catalogo
Il cappello del prete
anche in ebook